Retake Scuole: Formare le nuove generazioni

Retake Scuole nasce con l’obiettivo di formare le nuove generazioni ad una cittadinanza responsabile e solidale, una cittadinanza consapevole del valore dei beni comuni e pronta ad affiancare e a collaborare con l’amministrazione, superando il meccanismo che delega sempre a terzi la soluzione complessiva dei problemi. In nostro riferimento è l’articolo 118 della Costituzione, che recita: “Stato, regioni, province, città metropolitane e comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli ed associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”.

Per avviare il progetto Retake Scuole è sufficiente seguire i passaggi indicati nelle linee guida che abbiamo predisposto. Abbiamo ormai accumulato un’esperienza che ci permette di dare indicazioni precise a chi voglia avviare in autonomia un progetto in una scuola.

Nel corso del progetto la realtà scolastica diventa un microcosmo in cui i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze imparano le regole di una convivenza responsabile e solidale. Teniamo molto al fatto che le persone coinvolte sviluppino abilità come il saper fare, cioè il saper cooperare e progettare insieme, dividersi i compiti, mettere in atto strategie per trovare soluzioni, e il saper essere, cioè imparare a conoscersi e rispettare le diverse personalità.

Affiancati dagli insegnanti, che svolgono una funzione di tutoraggio, e seguendo le diverse fasi previste dal progetto, che vanno dall’osservazione del territorio in cui vivono, all’elaborazione del progetto esecutivo fino alla realizzazione pratica, allievi e allieve impareranno a lavorare in gruppo, dividendosi i compiti e rispettando le scadenze, gli impegni presi e le regole che si sono dati. Loro sono, infatti, i protagonisti del progetto e non i semplici esecutori.

Per avere le linee guida entrate nel gruppo fb Retake Scuole e scaricatele tra i file. Oltre alle linee guida, troverete anche il materiale utile per presentare il Progetto Retake Scuole a insegnanti, genitori e allievi. Aderendo al gruppo, inoltre, potrete condividere con gli altri esperienze, idee, dubbi, difficoltà, ecc. La nostra parola d’ordine è, infatti, condivisione!