Sotto il GRA una galleria d'arte pedonale

Stessa squadra, altro tunnel.


Martedì 4 ottobre, alle ore 12.30, è in programma l'inaugurazione dell'opera di riqualificazione del sottopasso GRA di Via Michele Migliarini nel quartiere Gregna Sant’Andrea. Il progetto è frutto della collaborazione tra Retake Roma, Anas e Galleria d’Arte Parione9. I retaker si sono occupati dell’organizzazione e, assieme al contributo dei residenti della zona, della ripulitura delle aree adiacenti al tunnel. Anas, la società per azioni che gestisce direttamente il GRA, ha finanziato il progetto e alcuni importanti artisti della galleria d’arte Parione9 (ADR, Margherita Barrera, Michela Di Lanzo, Valerio Immordino e Francesco Rita) hanno invece realizzato 5 murales sui temi della natura e della giungla urbana, trasformando, di fatto, un luogo finora degradato in una "galleria d'arte di strada" aperta a tutti. L'obiettivo del progetto è quello di rendere maggiormente fruibile il tunnel ai pedoni. La sua riqualificazione, infatti, contribuirà ad incrementarne l'utilizzo così come è già successo per l'altro sottopasso ubicato all'altezza di via Lucrezia Romana, ripulito e "illuminato" da alcuni coloratissimi murales lo scorso gennaio. Trasformare la cosiddetta "Variante dei Lampadari" in una "Variante dell'arte in galleria" è dunque possibile. Il recupero di questi luoghi abbandonati e marginali consentirà di rompere l'isolamento di un intero quadrante a sud-est della capitale e di permettere a chi vive al di fuori del Raccordo Anulare di raggiungere a piedi le zone all’interno della cinta del GRA.  Il progetto è patrocinato dal VII Municipio. L'appuntamento è in via Michele Migliarini alle ore 12.30.